Eccellenza: i biancorossi iniziano il 2018 col botto, 0-2 ad Agazzano e super prestazione

IMG_0250L’avevamo auspicato e la squadra di mister Mirko Fontana puntualmente ha riscattato la sconfitta subita al “G. Ferrari” dai piacentini nella prima giornata di campionato, andando a vincere ad Agazzano. I biancorossi, pur largamente rimaneggiati (assenti Antonioni, Alicchi, Bonadonna, Cavallini, Zamble e, in corso d’opera hanno dovuto rinunciare anche a Leonardi), si sono resi interpreti di una prova maiuscola. Largo quindi ad una formazione inedita infarcita di giovani che con coraggio affronta l’Agazzanese senza timori reverenziali. Primo tempo con prevalenza territoriale fioranese, ma senza molte occasioni da rete. Per gli ospiti ci prova Algeri (20′) con una staffilata che sfiora il palo a cui rispondono gli ospiti, intorno alla mezz’ora, con un colpo di testa di Reggiani di poco alto. L’inizio della ripresa è tra i più dolci per i colori biancorossi quando Budriesi stacca di testa costringendo Daffe a raccogliere la palla all’interno della rete. Il portiere avversario salva i suoi dalla seconda capitolazione poco più tardi su conclusione ravvicinata di Gamberini. Il terzo portiere Briglia contribuisce in maniera determinante alla vittoria del Fiorano andando a togliere una velenosa palla di Burgazzoli indirizzata nel sette (19′). Per l’Agazzanese è l’unico squillo perché per il resto della partita c’è solo il Fiorano: il palo nega la rete a Baldoni e Costa sigla il raddoppio che suggella la splendida prova e tre meritati punti per un Fiorano che non poteva cominciare in maniera migliore il 2018.

AGAZZANESE – FIORANO 0-2
AGAZZANESE: Daffe, Imafidon, Reggiani, Moltini, Livelli, Vago (26’ st Peretti), Barbieri, Galli (14’ st Bonomi), Delfanti (14’ st Lombardi), Lucci, Burgazzoli. All.: Melotti.
FIORANO: Briglia, Costa, Hajbi, Algeri, Saetti Baraldi, Budriesi, Tardini, Baldoni, Leonardi (5’ st Gamberini), Ansaloni, Khalifi (25’ st Canalini). All.: Fontana.
Arbitro: Porchia di Bologna.
Reti: 3’ st Budriesi, 38’ st Costa.
IMG_0148