Junior sconfitto dopo dieci risultati utili consecutivi

IMG_2778Dopo due settimane di stop per i biancorossi, torna il campionato con un match particolarmente tosto contro il Fox Serramazzoni. Lo Junior viene da una serie di 10 partite senza sconfitte e conta di vincere per poter rimanere attaccato al treno per i playoff. Il Fox Serramazzoni invece viene da un periodo delicato in cui ha guadagnato 1 punto nelle ultime 3 partite. Nei primi minuti di gioco la squadra di casa si dimostra subito pericolosa e mantiene il controllo del gioco. Al minuto 25 Cigarini tocca il pallone con la mano in area di rigore e il direttore di gara indica il dischetto: alla battuta va Capriglio, che segna e porta in vantaggio lo Junior. 10 minuti dopo Basmack, trovandosi a tu per tu con Correale, riporta a galla il Fox Serra. Il gol sembrerebbe viziato da una posizione di partenza irregolare dell’attaccante. Nel secondo tempo la partita diventa decisamente più disordinata, senza particolari occasioni per entrambe le formazioni. Si segnala un’occasione ghiottissima di Grasselli che di fronte a Giuliani si fa parare un tiro a distanza ravvicinata. Al 75’ sempre Basmack sigla la rete del sorpasso sbucando alle spalle di Celano in area di rigore e battendo ancora una volta Correale. Fino al 90esimo lo Junior tenta di pareggiarla con un assedio all’area di rigore avversaria, senza riuscirci. La partita è stata particolarmente cattiva, merito anche del direttore di gara che non si è dimostrato capace di placarla nelle giuste modalità. A differenza dello Junior, il Fox vince il match finalizzando le uniche occasioni create. I biancorossi scivolano così nel centro della classifica. Inutile dire che sarà importante fare dei punti contro il Roccamalatina nello scontro infrasettimanale di questo Mercoledì. Il Fox Serra, invece, non lascia scappare lo Zocca e guadagna due punti sulla capolista. (Roberto Tarantino)