Eccellenza. Budriesi al 95° regala il pari al Fiorano

IMG_0251Un Fiorano impacciato e non brillante come al solito subisce le maggiori motivazione dei padroni di casa per tutto il primo tempo. Il Salsomaggiore invischiato in piena zona playout cerca i tre punti mentre negli ospiti si fanno sentire le assenze di Alicchi, il fulcro del gioco, e Zamble, il terminale offensivo dei biancorossi. Sono defezioni importanti che si ripercuotono inevitabilmente sulla manovra della squadra di Fontana. Dopo appena cinque minuti di gioco il Fiorano si fa sorprendere: Hajbi lascia crossare con troppa facilità l’avversario, il quale pennella un perfetto assist per la testa di Mbengue che, senza troppe difficoltà, insacca il gol del vantaggio, senza colpe il portiere Antonioni. Il resto del tempo è molto combattuto, giocato prevalentemente a centrocampo, senza però spunti offensivi degni di nota. Nella ripresa il Fiorano pian piano, anche se con molta fatica, cerca di spostare più avanti il baricentro del proprio gioco alla ricerca del pareggio. La partita sostanzialmente continua sulla falsa riga del primo tempo con entrambe le squadre che faticano ad avvicinarsi all’area avversaria, il gioco risulta spezzettato e ristagna a metà campo. Mirko Fontana prova a cambiare l’inerzia della partita con alcuni cambi. Proprio uno dei nuovi entrati ha una buona occasione per riequilibrare le sorti dell’incontro, ma il tiro di Cavallini da ottima posizione termina a lato. Al novantesimo l’arbitro concede sei minuti di recupero e proprio quando manca poco all’inizio dell’ultimo giro di lancetta, su una punizione laterale scodellata in mezzo all’area, si avventa il difensore Budriesi che di destro la mette nel sette dove il portiere Bonati non può arrivare, decretando un pareggio tutto sommato giusto e la matematica salvezza del Fiorano a quattro partite dalla fine del campionato.

Rebuttini a fine gara: “Il pareggio è meritato – dichiara il ds del Fiorano – abbiamo sofferto e ci siamo fatti sorprendere da un gol a freddo che ha condizionato l’intera partita. Ci abbiamo creduto e alla fine è arrivato il giusto pareggio”.

SALSOMAGGIORE – FIORANO 1-1

Salsomaggiore: Bonati A., Bonati C., Frigeri, Libreri (38’ st Barani), Morigoni, Compiani, Taoussi, Fontana, Dioni (10’ st Di Mauro), Berti (29’ st Carpi), Mbengue. A disposizione: Bonafini, Granelli, Boselli, Carpi, Fanzaghi. Allenatore: Bazzarini

Fiorano: Antonioni, Costa, Hajbi, Baldoni (38’ st Canalini), Saetti Baraldi, Budriesi, Tardini, Algeri (10’ st Canalini), Leonardi, Ansaloni, Ficarelli (16’ st Gamberini). A disposizione: Bonadonna, Barbarti, Cattabriga. Allenatore: Fontana

Arbitro: Cortese di Bologna (Collaboratori: Sassi e Scafuri di Reggio Emilia)

Reti: 6’ pt, Mbengue (S), 50’ st Budriesi (F)

Note: Spettatori circa 80. Ammoniti: Hajbi, Algeri, Budriesi del Fiorano; Compiani, Dioni, Libreri del Salsomaggiore.