Novità in casa Ac Fiorano: Androvich nuovo DS e Fava nuovo mister dell’Eccellenza

Androvich-Iacaruso-FavaIl Fiorano Calcio conferma la tradizionale politica di crescere in casa gli attori della prima squadra e provuove il Direttore Sportivo della Junior Fiorano Christian Androvich e l’allenatore della Juniores biancorossa Patrick Fava. Dopo le ultime positive stagioni Il Direttore Sportivo Gian Luigi Rebuttini, già ex calciatore del Fiorano, e il mister Mirko Fontana si sono trasferiti a Castelfranco e andranno a caccia della promozione. Il Presidente Michele Iacaruso ha quindi deciso di dare fiducia per la prossima stagione al giovane tecnico ed al giovane dirigente. “Innanzitutto ringrazio Rebuttini e Fontana per il lavoro svolto, abbiamo deciso di dare fiducia ad Androvich e Fava visti i buoni risultati ottenuti la scorsa stagione. Crediamo possano portare avanti al meglio la nostra politica di far crescere i ragazzi del vivaio premiando anche il lavoro dell’intero staff tecnico della società. Non è semplice, significa lavorare sul lungo periodo ma da sempre preferiamo puntare sui nostri ragazzi stando con i piedi per terra e dedicare le risorse maggiori ai settori giovanili. Vogliamo contribuire a crescere cittadini prima che atleti, quindi preferiamo condividere con loro e con i tecnici un percorso completo, dalle giovanili alla prima squadra”. Cristian Androvich, dopo una buona stagione con la squadra satellite della Junior Fiorano, affronterà per la prima volta il campionato di eccellenza. “Per prima cosa ringrazio la società e il presidente per l’importante opportunità che mi viene concessa. Ho accettato al volo e sono motivato dalla grande responsabilità. Per prima cosa stiamo incontrando i giocatori in rosa e facendo le necessarie valutazioni per programmare con il nuovo allenatore la prossima stagione. Abbiamo scelto Patrick Fava che oltre ad avere fatto bene con i ragazzi della juniores, dimostrando di essere un bravo insegnante di calcio, conosce bene la prima squadra visto che da quattro anni svolge il ruolo di osservatore delle partite degli avversari e le sue relazioni sono sempre state preziose.” Il nuovo mister, classe 1982 con esperienze come allenatore della Juniores del Fiorano e del Montebello in seconda categoria, diplomato a Coverciano, si accoda ai ringraziamenti “per me è una grande soddisfazione, perchè è una scelta forte e coraggiosa che non tutte le società avrebbero fatto. Cercheremo di essere competitivi per disputare un campionato sereno, portando avanti in primis l’obiettivo societario di valorizzare i giovani. Ci troveremo contro varie corazzate ma il nostro compito sarà quello di giocarci le nostre carte con tutti con le unghie e con i denti. É una grande opportunità che mi auguro di ripagare in pieno”.

 

Marco Busani