Il ricordo del parroco don Franco. La famiglia: non fiori ma offerte all’Aseop

IMG_7341Per ricordare Alex abbiamo scelto le parole del parroco di Riccò don Franco che lo ha conosciuto fin dalla nascita: «Ho battezzato Alex, gli ho fatto la Comunione e la Cresima: quando mi hanno detto cos’era successo, non sono riuscito a trattenere le lacrime. Era un ragazzo splendido, e molto seguito dalla famiglia: tutta la comunità parrocchiale partecipa a questo grande dolore, nello spirito di fede e fiducia nella mano del Signore. Che possa aiutare i suoi cari, i coetanei e amici, e tutti noi ad accettare una morte a questa età e in circostanze così drammatiche».
La famiglia ha chiesto non fiori ma eventuali offerte per l’ASEOP (Associazione Sostegno Ematologia Oncologia Pediatrica) che ha il fine principale di sostenere la ricerca e la cura, fornire un punto di riferimento competente e solidale alle famiglie ed ai bambini colpiti dalla malattia, rispondere ai loro dubbi, difendere i loro diritti.