Eccellenza, col Castelvetro pari a reti inviolate

IIIIIMG_6090Al Ferrari si affrontano due squadre giovanissime: 23 anni l’età media dell’undici di Fava oggi privo degli esperti Suma e Hajbi e addirittura 20,5 anni per il Castelvetro di Masitto. La prima occasione è per gli ospiti al 3°: Dano arriva in dribbling sul fondo e la mette sul dischetto, Annunziata è il più lesto ma conclude alto. Le due squadre si fronteggiano a viso aperto, con il Fiorano che tenta maggiormente il fraseggio. Al 18° una percussione di Costa porta Achiq al tiro al volo, Citti blocca sul primo palo. Al 23° è invece Vlas a distendersi per respingere una bomba su punizione scagliata da Solinas dai 25 metri. Due minuti dopo Costa semina il panico e inventa un filtrante in area per Cavallini che arriva in ritardo di un soffio. L’occasione migliore capita a Dapoto in mischia al 28°: il fioranese si trova il pallone tra i piedi e colpisce a colpo sicuro, Puca si immola in scivolata e salva i suoi. Il Castelvetro risponde con pressing e ripartenze che impediscono ai padroni di casa di esporsi troppo. IL Castelvetro parte forte anche nel secondo tempo, con Solinas che al 4° tenta la girata senza però preoccupare Vlas. Il Fiorano non si fa condizionare e ricomincia a gestire la sua trama di passaggi per tornare pericoloso con Achiq che al 16° gira alto da buona posizione dopo un’azione del solito Costa. Si fa vivo anche Caputo al 21° con un tiro dai 20 metri, potente ma centrale. Il Castelvetro risponde con un tentativo dalla lunga distanza di Mensah senza pretese. Caputo torna pericoloso con una punizione al 34°, Citti la toglie da sotto la traversa. Ci prova anche il neo entrato Bursi al 38° ma la sua conclusione dal limite è troppo debole. Il Fiorano continua a spingere fino alla fine ma non trova mai il buco giusto e la partita si chiude sullo 0 a 0.

Rassegna fotografica nella pagina della categoria

FIORANO – CASTELVETRO 0-0
FIORANO: Vlas, Costa, Mastroleo, Saetti Baraldi, Canalini, Sekyere (Ferrari 43’ st), Baldoni, Achiq, Dapoto (Bursi 37’ st), Suma, Caputo, Cavallini (Nichola 29’ st). A disp. Antonioni, Tedeschini, Barbati, Piazzi, Cattabriga, Gamberini. All. Fava.
CASTELVETRO: Citti, Dano, De Min, Mensah, Puca, Mofardin, Acanfora, Zagari, Solinas, Torlai, Annunziata. A disp. Bonucchi, Aryee, Pacilli, Orsini, Calcagno, Carcatella, Bartorellis, Caraccio, Cantaroni. All. Masitto.
Arbitro: Porchia di Bologna (assistenti Ritorto e Alzapiedi)
Note: Terreno di gioco sintetico. Spettatori presenti sugli spalti circa 100. Ammoniti Sekyere, Baldoni e Achiq (F); De Min e Zacari (C).