Seconda: nonostante le tante occasioni il derby di Braida finisce a reti inviolate

IMG_6726Lo Junior torna da Braida con un buon pareggio a reti inviolate anche se deve recriminare per il maggior numero di occasioni avute rispetto agli avversari. Ad aprire le danze sono i fioranesi poco dopo metà tempo con una punizione di Fontana che termina a lato di poco. Al 35° un tiro cross di Avventurato costringe il portiere del Braida a smanacciare sulla traversa. Inizio ripresa ancora nel segno dello Junior con Leo che manda alto dal limite. I padroni di casa si fanno vedere al 55′ con una botta di Caccamisi alta di poco. A metà del secondo tempo Debbia manda fuori la più facile delle occasioni per segnare, solo davanti al portiere. Poi il momento migliore dei padroni di casa che ci provano con un tiro a incrociare di Musco con baglio che devia di piede, poi in rapida successione con Debbia che non trova l’impatto della palla da due passi e con un missile di Bertolini alto, ma non troppo. Il finale è tutto di marca fioranese. A cinque dal termine gran punizione di Anang che impegna severamente Cantergiani. A tempo scaduto ancora due occasione per gli ospiti di portare a casa l’intera posta, un super Cantergiani devia prima una bella conclusione di Bondioli e poi ancora su punizione dal limite del solito Anang. Finisce 0-0 un derby ricco di occasioni che lo Junior con un po’ più di lucidità sottoporta poteva fare suo.

BRAIDA-JUNIOR 0-0
Braida: Cantergiani, Visci, Larini, Stefani D., Natalini, Bertolini, Freschi (94′ Kherrebi), Bondi (62′ Chiari), Caccamisi, Stefani M. (75′ Fiorani), Musco (88′ Corvino). A disp: Giovanardi, Genovese, Residori, Orlandi, Falvella. All: Dalia
Junior Fiorano: Baglio, Celano D., De Angelis, Anang, Faino, Antonioni, Capriglio, Leo, Pancaldi, Avventurato (71′ Bondioli), Fontana (62′ Debbia). A disp: Giambi, Ruzzo, Olmo, Schianchi, Catti, Celano A., Calonaci. All: Cabri
Arbitro: Barbolini di Modena
Note: espulso Caccamisi al 73′ per doppia ammonizione. Ammoniti Natalini, Musco, Visci e Fiorani del Braida; Capriglio e Fontana dello Junior