La domenica di eccellenza e seconda

IMG_0157Fiorano-Nibbiano Valtidone all’andata terminò 1-1, ma eravamo all’inizio della stagione e le squadre erano ancora in rodaggio, oggi la sfida assume connotati ben più importanti in ottica play-out. Se è vero che i biancorossi sono cinque punti avanti in classifica è altrettanto vero che i piacentini potenzialmente possono usufruire del recupero col Felino, in programma mercoledì 20 febbraio, per ridurre notevolmente il gap. Inoltre, i nostri avversari odierni, domenica scorsa hanno fatto tremare la corazzata Correggese costringendola, con grande merito, alla divisione della posta (2-2 il risultato finale) e facendo acquisire, oltre all’importantissimo punto, grande consapevolezza nei propri mezzi.  Quindi il confronto di oggi è delicatissimo sotto tutti i punti di vista, l’imperativo è muovere la classifica, una sconfitta potrebbe essere un bruttissimo colpo per il morale dei nostri. Dirige Riccardo Mori coadiuvato da Andrea Carruccio e Germano Felicioli, tutti della sezione Aia di Parma.
La vittoria nel recupero infrasettimanale con il Real Dragone rilancia le ambizioni dello Junior nella rincorsa ai play-off. Il match odierno al “Ferrari” contro il fanalino di coda Consolata è l’occasione per rimpinguare la classifica e consolidare le aspettative che la società ripone nella squadra di Simone Baraldini. L’incontro è diretto da Paride De Dominicis di Modena.