Eccellenza: biancorossi sconfitti a Salsomaggiore dall’ultima in classifica

IMG_1230Grande festa in casa Salsomaggiore che torna alla vittoria casalinga dopo sei mesi, l’ultima risale infatti al 9 settembre dove i parmensi superarono 1-0 il Campagnola con la rete decisiva su rigore di Morigoni. Se il Salsomaggiore festeggia, anche perché i tre punti sono fondamentali in ottica salvezza, sull’’altro fronte il Fiorano rosica per aver buttato al vento un’altra occasione per allontanarsi dalla zona che scotta. Peccato perché le azioni per segnare i ragazzi di Patrick Fava le hanno create, ma la cronica difficoltà a metterla dentro è stata ancora una volta determinate, vuoi per precipitazione, vuoi per imprecisione, sta di fatto che l’attacco è uno dei meno prolifici del girone con all’attivo sole 24 reti dopo 26 giornate. Fortunatamente per i biancorossi non va molto meglio per le inseguitrici che perdono o pareggiano lasciando di fatto immutate le distanze. Prima frazione di gioco sostanzialmente equilibrata col Fiorano che cerca di fare il gioco e padroni di casa che puntano sulle ripartenze affidandosi spesso a lunghi lanci.A sbloccare il risultato un’autorete di Barbati che, su traversone di Hoxha, colpisce male e infila la propria porta. Fanti ristabilisce le distanze a metà tempo sfruttando al meglio di testa un cross di Hajbi. Nella ripresa il copione non cambia anche se il Salsomaggiore, col passare dei minuti, sembra credere di più nella vittoria. Aumentando l’intensità del gioco e sfruttando anche un leggero calo fisico del Fiorano, poco prima della mezz’ora Berti, su traversone di Morza, di testa mette dentro la rete che da i tre punti al Salsomaggiore.

SALSOMAGGIORE-FIORANO 2-1
SALSOMAGGIORE: Matarrese, Frigeri, Morza, Fontana, Morigoni (Marchignoli al 1’ st), Compaore, Taouissi, Pedretti, Dioni (Barani al 42’ st), Hoxha, Berti. A disp. Bonati A., Libreri, Compiani M., Larhzafi, Compiani G., Granelli, Bonati C. All. Barbarini.
FIORANO: Vlas, Costa, Hajbi, Saetti Baraldi, Barbati (Corrente al 42’ st), Sekyere (Ferrari al 8’ st), Baldoni, Cavallini (Canalini 25’ st), Fanti, Suma (Odoro 38’ st), Bursi (Piazzi al 33’ st). A disp. Antonioni, Oularadia, Mastroleo, Manni. All. Fava.
Arbitro: Valentini di La Spezia (assistenti Pilato e Scafuri)
Reti: Barbati aut. (S) al 12’ pt, Fanti (F) al 25’ pt, Berti (S) al 26’ st.
Note: Ammoniti Taoussi (S), Marchignoli (S), Bursi (F), Cavallini (F), Baldoni (F).