L’Eccellenza assapora la zona play-out. Seconda un pari che non soddisfa

IMG_2744Eccellenza. Per la prima volta in questa stagione i biancorossi entrano nella nebulosa zona play-out, mentre gli avversari di giornata del Castelvetro vedono sempre più vicina la salvezza. Ora per la squadra di Patrick Fava si fa davvero dura e non bisogna assolutamente fallire il match casalingo di domenica prossima col Campagnola. La formazione di Masitto mette l’incontro subito in discesa grazie alla rete di Cozzolino che la mette dentro sfruttando al meglio un cross dalla destra di Dano. Sono passati appena due minuti dal fischio d’inizio dell’arbitro Mozzillo. Al quarto d’ora il Castelvetro raddoppia con Zagari che infila solo davanti a Vlas. Al 24’ Bevis incrocia di sinistro e per poco non trova il terzo gol. Intorno alla mezz’ora si fa vedere anche il Fiorano con Fanti che sugli sviluppi di un corner di testa manda a lato. L’attaccante biancorosso è più preciso poco dopo di destro quando accorcia le distanze mettendo la sfera sotto la traversa. Il pareggio sembra cosa fatta allo scadere del tempo, ma la conclusione di Costa, dopo un’azione personale, esce di un soffio. Il Fiorano sembra credere nella rimonta, ma quando la lancetta del cronometro non ha ancora terminato il primo giro del secondo tempo, arriva la doccia fredda incarnata da Bevis che segna il 3-1 su assist di Solinas. I biancorossi provano ancora una volta a scuotersi, però i locali sono bravi a rallentare il ritmo e controllare la partita con sufficiente disinvoltura concedendo una sola vera occasione agli ospiti al 69’ con il solito Costa che di testa non trova la rete che avrebbe potuto riaprire la contesa.
Seconda Categoria. Lo Junior spreca un’altra occasione buona per avvicinarsi ai play-off. Col Boiardo Maer, squadra che è dietro di cinque punti rispetto ai biancorossi, la formazione di Baraldini non riesce a fare bottino pieno e rinvia ulteriormente il salto di qualità che sembra avere nel Dna, ma che per un motivo o per l’altro, rimane sempre dietro l’angolo e fa fatica ad emergere. Il fatto è che le occasioni cominciano ad assottigliarsi e quella di domenica prossima, in trasferta col Solignano, squadra che è a pari punti con i biancorossi, potrebbe davvero essere l’ultima per trasformare un buon campionato in un ottimo campionato.
CASTELVETRO-FIORANO 3-1 (Eccellenza)
CASTELVETRO: Vandelli, Dano, Carubini (Torlai 26′ st ), Mensah, Puca (Bartorelli 44′ st ), Mofardin, Zagari, Depietri, Solinas, Cozzolino (Orsini 38′ st ), Bevis. A disp. Citti, Pacilli, Cataldo, Carcatella, Aryees, Cantadori. All. Masito.
FIORANO: Vlas, Costa, Mastroleo, Saetti Baraldi, Barbati, Canalini, Baldoni, Piazzi, Sula (Cavallini 44′ st ), Suma (Odoro 14′ st ), Fanti (Dapoto 34′ st ). A disp. Antonioni, Cattabriga, Ferrari, Achiq, Bursi, Corrente. All. Fava.
ARBITRO: Mozzillo di Reggio Emilia
RETI: Cozzolino (C) al 2′, Zagari (C) al 16′, Fanti (F) al 34′ pt; Bevis (C) al 1′ st
NOTE: ammoniti Puca (C), Fanti (F).
JUNIOR FIORANO-BOIARDO MAER 0-0 (Seconda Cat.)
JUNIOR FIORANO: Baglio, Tonelli, De Angelis, Anang, Faino, Catti, Olmi, Leo, Pancaldi, Avventurato (Debbia 10′ st ), Aragona (Mazzanti 1′ st ). A disp. Fontana, Ruzzo, Celano D., Montavoce, Celano A., Zanghieri. All. Baraldini.
BOIARDO MAER: L. Lasagni, M. Ferrari, Bernardi (Guidotti 11′ st ), Koci, Poli, Vandelli (Fontana 11′ st ), Scalabrini (Maramotti 25′ st ), M. Ferrari (Canovi 10′ st ), M. Ferrari, Ventre (Noci 10′ st ), S. Lasagni. A disp. Spallanzani A., Ferrari A., Vecchi, Abdelazim. All. Paderni.
ARBITRO: Sivilla di Modena
NOTE: Espulsi: Noci (B) al 30′ st