Eccellenza: con la Correggese si gioca per la salvezza

aaaIMG_1763Ancora due giornate poi sapremo se i biancorossi dovranno passare attraverso i play-out o se invece il 5 maggio potranno festeggiare direttamente una meritata salvezza. Salvezza che potrebbe materializzarsi già domani dopo il match con la Correggese. Ovviamente ci deve essere una concomitanza di risultati favorevoli ai biancorossi. Innanzitutto bisogna vincere con la Correggese (i biancorossi hanno già battuto i reggiani eliminandoli dalla Coppa Italia) cosa non facile anche se hai nostri avversari, già promossi da tempo in serie D, potrebbero non avere quelle motivazioni che di certo non mancano hai biancorossi, però non facciamoci troppo affidamento. Inoltre bisogna sperare che il Castelvetro, che per avere la certezza matematica di salvarsi ha bisogno ancora di punti, sconfigga il Nibbiano Valtidone.Un incastro di risultati favorevoli che sancirebbe la salvezza del Fiorano con un turno d’anticipo rendendo del tutto ininfluente l’ultima partita in trasferta contro l’Agazzanese. Fantacalcio? Forse si, ma aspettiamo il responso del campo per trarre delle conclusioni e gongoliamoci con questa speranza, almeno fino a domani e poi faremo le valutazioni del caso con la classifica aggiornata sottomano. Intanto affrontiamo la Correggese senza paura e al meglio delle nostre possibilità. Il direttore di gara designato dall’Aia per questo delicato incontro per i colori biancoross è Giuseppe Gargano di Bologna, collaboratori Mattia Bissioni (Cesena) e Francesco Pilato (Forlì). Diamoci dentro che ce la possiamo fare.