Coppa Eccellenza: nonostante una buona prova biancorossi sconfitti ad Arceto

Costa-Dapoto

I biancorossi steccano la prima uscita ufficiale ed escono sconfitti 2-3 nel match di Coppa Italia sul campo dell’Arcetana. Peccato perché nella prima frazione di gioco hanno fatto vedere cose eccellenti concedendo solamente un ingenuo rigore a inizio gara e un unico tiro pericoloso respinto da Malpeli nel finale di tempo. Tra queste due azioni solo Fiorano che è andato con disinvoltura alla conclusione parecchie volte e in due di queste, con Costa e Dapoto, ha ribaltato il vantaggio iniziale su rigore dei reggiani. La ripresa inizia sulla falsariga della prima frazione con i biancorossi che sfiorano di un nulla la terza marcatura, invece su una veloce ripartenza si fanno trovare impreparati e subiscono il pareggio. A questo punto si disuniscono e non riescono più a mostrare il gioco brillante del primo tempo e si affidano a folate offensive comunque pericolose e, a metà tempo, solo la traversa dice no alla terza rete.  Come spesso succede “gol sbagliato, gol subito” ed è così che ad un quarto d’ora dal termine, una distrazione difensica, consente all’Arcetana di insaccare la rete della vittoria. I ragazzi di mister Cavalli, con grande caperbietà, tentano nel finale di ristabilire la parità, ma a causa un po’ dell’acido lattico nelle gambe e del gran caldo non hanno la lucidità sufficiente per raggiungere il pari che avrebbero ampiamente meritato. Ora li rivedremo all’opera mercoledì sera alle 20,30 al “G. Ferrari” per il secondo ed ultimo turno di Coppa Italia dove, per avere qualche residua speranza di passare il turno, sarà indispensabile vincere con la Folgore Rubiera San Fao.

Nella pagina dell’Eccellenza inserita un’ampia rassegna fotografica del match