Eccellenza: a Castelfranco una sconfitta che brucia, il pari sarebbe stato meritato

IMG_1206I biancorossi giocano alla pari col Castelfranco dei tanti ex, ma alla fine devono soccombere, con grande rammarico, per l’occasione sprecata di realizzare il primo punto in campionato. I biancogialli di Conte riescono a perforare la retroguardia del Fiorano solo su calcio di rigore, anche se il secondo gol è ribadito in rete da Leonardi (troppo dentro l’area in anticipo) sul penalty calciato da Zunino e respinto da Antonioni. Nel mezzo il gol del pareggio di Ansaloni a inizio ripresa che aveva ridato vigore alle speranze biancorosse di muovere la classifica. Domenica prossima la squadra di Cavalli è attesa da un altro match difficile, arriva infatti al “G. Ferrari” il Felino che per ora ne ha vinte due su due. 

VIRTUS CASTELFRANCO-FIORANO 2-1
CASTELFRANCO: Gibertini, Gazzini, Sorrentino, Caesar (Manfredini dal 76’), Budriesi, Caselli, Hajbi (Hasanaj dal 87’), Tardini (De Pietri dal 55’), Leonardi (Mbengue dal 85’), Mantovani (Zunino dal 69’), Assouan. A disp. Treggia, Pepe, Boschetti, Assiri. All. Conte.
FIORANO: Antonioni, Costa, Blotta, Canalini, Barbati, Montorsi E., Dapoto, Altariva, Cheli (Signoriello dal 74’), Ansaloni, Montorsi M. (Bruno dal 87’) A disp. Malpeli, Maletti, Khalifi, Masi, Bursi, Naska, Picchi. All. Cavalli.
Arbitro: Gallo di Bologna (assistenti Ziveri e Saccone)
Reti: Leonardi (C) rigore al 36’ pt, Ansaloni (F) al 10’ st, Leonardi (C) al 26’ st
Note: Espulso Maletti (F) dalla panchina. Ammoniti Dapoto (F), Ansaloni (F), Caesar (C), Mantovani (C), Hasanaj (C)