Eccellenza: una buona prova con la Sanmichelese non basta a fare punti

IMG_2354Come ogni derby che si rispetti Fiorano-Sanmichelese ha rispettato le aspettative non deludendo i tifosi che hanno assistito ad un match combattuto, ricco di emozioni, con continui ribaltamenti di fronte e giocato ad un ritmo elevato nonostante la giornata calda. Alla fine ad esultare sono i sassolesi grazie a un organico importante e alla maggiore esperienza, ma i biancorossi fioranesi hanno dimostrato di essere in grande crescita disputando la miglior partita della stagione. Agli ospiti sono bastati due minuti per mettere in chiaro le loro intenzioni, Puglisi, pescato in area da Habib, prende la mira e fredda Malpeli. La partita è viva, i sassolesi sono padroni del campo e colpiscono con Dago il cui fendente è deviato in angolo (25’) e con Casta che sfiora il raddoppio mandando a lato (36’). I padroni di casa faticano, ma rispondono colpo su colpo con un destro di Picchi che non inquadra lo specchio della porta (10’), stessa sorte subisce la conclusione di Ansaloni (33’) e subito dopo è bravo il difensore Merli a chiudere in extremis su Montorsi. La seconda frazione di gioco si apre con un’indecisione della difesa fioranese che per poco non costa cara, ma Dago non è sufficientemente lucido per sfruttare la situazione a suo vantaggio. Sono invece i padroni casa a trovare il pareggio con un perfetto diagonale di Picchi (11’). Sfortunatissimo però il capitano biancorosso che un minuto dopo deve lasciare il campo per infortunio. La Sanmichelese non ci sta e torna in vantaggio dopo 9 minuti: Casta dà il via all’azione alleggerendo su Habib che trova l’assist giusto per Puglisi freddissimo a infilare Malpeli. E’ un derby dalle mille emozioni, perché poco dopo Macchi in mischia si gira in un fazzoletto e pesca l’angolino. Lo stesso Macchi sfiora l’incrocio al 28’. Il Fiorano sembra averne di più, ma nel suo momento migliore un errore di palleggio in uscita permette ad Habib di mettere a referto il terzo assist, questa volta per Corrente che fredda Malpeli con una bomba sul primo palo. I fioranesi con grande generosità si riversano in avanti per ristabilire le distanze e ci vanno vicino con Ansaloni che viene anticipato a un metro dalla porta e subito dopo Zocchi si mangia la quarta marcatura.

FIORANO-SANMICHELESE 2-3
FIORANO: Malpeli, Blotta, Naska (Bruno al 12’ st), Canalini, Barbati, Montorsi, Costa (Ferrari al 7’ st), Picchi (Macchi al 15’ st), Signoriello (Bursi al 32’ st), Ansaloni, Montorsi (Altariva al 43’ pt). A disp: Antonioni, D’Arca, Maletti, Francioso. All: Cavalli.
SANMICHELESE: Giaroli, Ferrari, Merli (Gatti al 40’ st), Lartey, Salomone, Ferrari (Cristiani al 20’ pt), Dago (Corrente al 29’st), Caselli, Habib, Casta (Saccani al 20’ st), Puglisi (Zocchi al 31’ st). A disp: Righi, Rebottini, Vacondio, Runaj. All: Frigieri.
Arbitro: Sangiorgi di Imola (assistenti Ziveri e Poli)
Reti: Puglisi (S) al 2’ pt, Picchi (F) al 11’ st, Puglisi (S) al 20’ st, Macchi (F) al 23’ st, Corrente (S) al 39’ st.
Note: Spettatori 100 circa. Ammoniti Zocchi, Saccani e Caselli (S); Macchi (F).