VS444

La domenica di Eccellenza e Seconda

IMG_0371Eccellenza. Ora serve continuità. Dopo un pareggio e una vittoria bisogna capitalizzare il trend favorevole degli ultimi due incontri. Premesso che ogni match è difficile, l’arrivo del Bibbiano San Polo al “G. Ferrari” potrebbe rappresentare l’occasione buona per far svoltare definitivamente la stagione dei biancorossi. Un’eventuale vittoria potrebbe riservare anche sorprese positive in classifica visti gli incroci che riserva la quarta giornata di ritorno. Al momento lasciamo stare i sogni e pensiamo solo a mettere in campo la grinta e determinazione dimostrata nelle ultime uscite e poi si valuterà come stanno le cose. L’importante è avere la consapevolezza che tutto è possibile e nulla è deciso. Il destino biancorosso, al momento, è ancora nelle nostre mani. Forza Fiorano! Dirige Francesco Ennio Gallo della sezione Aia di Bologna, coadiuvato da Andrea Carrucciu (Parma) e Ivan Melnychuk (Bologna).
Seconda Categoria. Anche per lo Junior nulla è ancora deciso anche se il tonfo casalingo di domenica scorsa col fanalino di coda 4Ville ha complicato maledettamente le cose. Inoltre i ragazzi di Matteo Lanzi si trovano ad affrontare, per giunta in trasferta, la Maranese reduce da un buon pareggio a Solignano e in piena lotta per un posto nei play-off. Si tratta di una partita delle più complicate che potessero capitare in questo momento, ma non è il caso di andare troppo per il sottile e, muovere la classifica, è fondamentale perché l’ultimo posto è dietro di un solo punto. In “bocca al lupo“. L’arbitro designato per la partita è Federico Stano di Modena.