Seconda: con la Maranese un piccolo passo in avanti

IMG_0383Il punto conquistato a Marano è un piccolo passo in avanti anche se prima o poi bisognerà riuscire a vincere, cosa che allo Junior, in questa stagione, è capitata una sola volta, esattamente nel recupero della settima giornata quando i biancorossi hanno sconfitto la Fortitudo Modena con un ben augurante 3-0. La seconda giornata del girone di ritorno può considerarsi abbastanza positiva dal punto di vista dei risultati. Aiutano sicuramente le sconfitte di casalinghe di Real Dragone, Ubersetto e 4Ville sulle quali recuperiamo un punto, mentre la vittoria de La Veloce Fiumalbo in trasferta consente un attimo di respiro agli appenninici. In sostanza i biancorossi recuperano un punto sulla quota salvezza che ora è avanti di due. Detto tutto ciò è comunque urgente darsi una mossa e sfruttare, ad esempio, il match di domenica prossima quando al “G. Ferrari” farà visita il Real Maranello, squadra che naviga a metà classifica, perché poi la domenica successiva lo Junior dovrà giocare in trasferta sul campo della prima in classifica Lama 80 e tutto potrebbe essere più complicato. Sfruttiamo le occasione che il calendario ci mette a disposizione prima che sia troppo tardi.

MARANESE-JUNIOR FIORANO 0-0
MARANESE: Baglio, Bedeschi, Millemaci, Stuccilli, Cuoghi (Bottioni 37′ st), Giovanelli, Baldaccini (Zeppieri 15′ st), G. Demaria, Fanucchi (Dotti 25′ st), Munari (Cere’ 19′ st), Coletta (Donini 41′ st). A disp. Pollastri, Sechi. All. Scaglioni.
JUNIOR FIORANO: Schenetti (Ruggeri 1′ st), Tonelli, Testa (De Pietri 1′ st), Schianchi, Faino, Monastero, La Morgia, Debbia (Bhair 33′ st), Marino (Ferri 15′ st), Valenti (Billiteri 25′ st), Olmi. A disp. Catti, Zanghieri, Fin, Saetti. All. Lanzi.
ARBITRO: Stano di Modena
NOTE: ammoniti Baldaccini (M)