Promozione: raduno per i biancorossi di Patrick Fava

raduno fioranoCol raduno al Centro Sportivo “Graziano Ferrari” è iniziata ufficialmente la stagione del Fiorano. In realtà, già da alcune settimane, i calciatori seguivano un programma individuale di preparazione atletica. Ad allestire una squadra ampiamente rinnovata il nuovo direttore sportivo Omar Ferrari che ha puntato sui giovani e soprattutto ha riportato in biancorosso Patrick Fava dopo una parentesi di un anno. Una squadra con un’età media molto bassa, con tanti giovani che possono ben figurare in Promozione e dalla quale ci si aspetta molto. “Stiamo per affrontare un campionato inedito sotto molto punti di vista – ha affermato il presidente Michele Iacaruso – per questo molto insidioso, soprattutto per via delle cinque retrocessioni in gironi da 14 squadre, quindi bisogna stare molto attenti e non sottovalutare nessun avversario perché ci sarà meno margine per recuperare eventuali passi falsi”. “Detto questo – ha proseguito il presidente – la squadra è stata allestita con criterio e senza fare pazzie e sono convinto che sia competitiva e all’altezza di ben figurare contro qualsiasi avversario. Ora rimbocchiamoci le maniche e andiamo ad affrontare questo primo campionato dell’era Covid rispettando le misure sanitarie che ci vengono richieste per non vanificare tutti gli sforzi fatti fino ad ora per uscire da questa pandemia”. Alle ore 19,30 via al primo allenamento collettivo seguito da una “pizzata” in compagnia. Prima amichevole fissata per domenica 13 settembre alle ore 17,00 contro il Colombaro al campo “Ferrari”.