Promozione: Camposanto affossa i biancorossi 0-2

IMG_3974Prima partita casalinga amara per il Fiorano che subisce un gol per tempo dalla Virtus Camposanto e rimane al palo in classifica. Partono col piglio giusto i biancorossi di mister Patrick Fava che dopo due minuti dall’inizio della gara hanno subito una grossa occasione per passare in vantaggio con Dapoto che spara di poco alto da ottima posizione, servito da un preciso filtrante di Angelillis. Ancora Fiorano con una bella combinazione Schiavone-Messori che mette in condizione Altariva di concludere con forza, ma troppo centrale per impensierire Xhoxha. Sembra filare tutto liscio per i padroni di casa, ma intorno al quarto d’ora di gioco arrivano le prime avvisaglie che il Camposanto c’è e punge con un tiro dal limite di Davordzie alto sopra la traversa e subito dopo un traversone di Salatiello è respinto corto da Antonioni, tutto facile per Tammaro che a porta spalancata mette dentro il gol del vantaggio ospite. I padroni di casa sbandano vistosamente e faticano a riprendersi dal gol subito sbagliando anche passaggi facili in fase di costruzione. L’unica opportunità di pareggiare è sulla testa di Fabbri con palla che sorvola la traversa. Nel finale di tempo un diagonale di Salatiello mette di nuovo i brividi al Fiorano. Nel secondo tempo i biancorossi prendono possesso del centrocampo che controllano con costanza, ma non riescono ad essere incisivi quando si tratta di affondare i colpi, anche per merito degli avversari che chiudono con sufficiente disinvoltura tutti i varchi. A provarci è Caselli dal limite, il portiere è attento e non si fa sorprendere. Il raddoppio di Tammaro arriva a metà tempo con un pallonetto da fuori, dopo l’ennesimo errore in fase di impostazione dei padroni di casa. Il forcing finale del Fiorano non produce effetti se non uno sterile possesso palla. “Nel primo tempo la squadra ha faticato a trovare i varchi giusti – commenta un rammaricato Patrick Fava – nella ripresa molto meglio anche se non abbiamo inciso negli ultimi 20 metri. Lo 0-2 mi sembra troppo severo anche se noi dobbiamo eliminare quegli errori che alla fine consentono ai nostri avversari di punirci oltre i nostri demeriti”.

FIORANO-VIRTUS CAMPOSANTO 0-2
FIORANO: Antonioni, Ficarelli, Fabbri, Altariva, Canalini, Naska, Dapoto (D’Arca dal 48’ st), Cataldo (Vaccari dal 32’ st), Messori (Feninno dal 8’ st), Schiavone (Francioso dal 13’ st), Angelillis (Caselli dal 18 st). A disp: Montanari, Galantini, Sernesi, Karif. All: Fava. 
VIRTUS CAMPOSANTO: Xhoxha, Boschetto (Pizzi dal 46’ st), Conte (Bianchini dal 16’ st), Mensah, Pecorari, Pignatti, De Rosa (Vero dal 37’ st), Caniglia, Salatiello (Baetta dal 33’ st), Davordzie (Manfredini dal 8’ st), Tammaro. A disp: Bergonzoni, Gatto, Luppi, Alberghini. All. Luppi. 
ARBITRO: Cristofori di Reggio Emilia (assistenti Forese, Amadori).
RETI: Tammaro (C) 19’ pt e 27’ st

NOTE: Ammoniti Pecorari (C), Pignatti (C), Boschetto (C), Altariva (F), Canalini (F).

Servizio fotografico nella pagina della categoria