Promozione: La Pieve Nonantola mette a nudo le carenze del Fiorano

IMG_4963La Pieve veleggia solitaria in vetta alla classifica, il Fiorano è ancora al palo e la differenza di valori si è vista tutta nella terza giornata che ha messo di fronte le due squadre. Prima frazione di gioco favorevole ai nostri avversari che vanno in rete tre volte: al 4′ ci pensa Erihioui libero di calciare a botta sicura, tutto solo a centro area, servito da Tudini partito in posizione di sospetto fuorigioco, al 27′ Lupusor ribadisce in rete un rigore respinto da Montanari e da lui stesso calciato, nel recupero Cheli fa tris con un preciso destro sul primo palo. All’inizio della ripresa si completa il patatrac quando Montanari lascia i suoi in dieci reo di aver fermato fallosamente un avversario lanciato a rete appena fuori area, rosso diretto. Subito dopo, come se non bastasse, arriva il quarto gol del Nonantola con Rizzo che si destreggia bene in area e conclude di precisione. A questo punto siamo all’ora di gioco e i biancorossi si svegliano, complice un inevitabile rilassamento degli avversari, alcuni cambi effettuati da mister Fava e la voglia di impegnarsi fino in fondo nonostante il risultato sia compromesso. La dea bendata però fa subito capire che non è giornata e volta le spalle al Fiorano. Prima Ficarelli manda alto defilato sulla destra, poi Cataldo conclude a lato, praticamente un rigore in movimento, dopo una bella azione in velocità dei biancorossi. Lo stesso Cataldo centra in pieno la traversa con un bolide dal limite e per finire, a tempo ampiamente scaduto, Ortensi mette in angolo un rigore calciato da Feninno. Da salvare di questa rimane l’impegno mostrato in campo dai ragazzi che non si sono risparmiati lottando su ogni pallone fino all’ultimo minuto, contro una squadra decisamente di livello superiore.

FIORANO-LA PIEVE NONANTOLA 0-4
FIORANO: Montanari, Andreoli (Angelillis dal 1’ st), Fabbri, Altariva (Torlai dal 13’ st), Canalini, Naska, Ficarelli, Caselli (Messori dal 23’ st), Francioso (Cataldo dal 1’ st), Feninno, Schiavone (Antonioni dal 4’ st). A disp: Zykaj, D’Arca, Dema. All: Fava.
 LA PIEVE NONANTOLA: Ortensi, Tudini (Mannu dal 33’ st), Diallo, Teocoli (Serafini dal 16’ pt), Ruopolo, Sghedoni, Erihioui, Monaco (Modica dal 18’ st), Cheli, Luposor (Natali dal 26’ st), Rizzo (Napoletano dal 26’ st). A disp: Bretta, Modica, Marra, Guerzoni, Gheduzzi. All. Barbi.
 ARBITRO: Cortese di Bologna (assistenti Grazio, Ventura).
RETI: Erihioui (PN) 4’ pt, Lupusor (PN) 27’ pt, Cheli (PN) 47’ pt, Rizzo (PN) 9’ st.
NOTE: Espulso Montanari (F) per fallo da ultimo uomo al 4’ st, ammonito Canalini (F).
Servizio fotografico nella pagina della categoria

 

 

Junior Tirico di Modena