LO JUNIOR BATTE 4-1 LA VELOCE ED E’ SECONDO IN CLASSIFICA

Mister LazzariniCon la vittoria lo Junior Fiorano si porta a nove punti e secondo posto in classifica in coabitazione col Fellegara, davanti solo il Roteglia a dieci punti. Prima frazione di gioco tutta di marca fioranese. Dopo un quarto d’ora Adjetey a botta sicura a centro area manda la palla a stamparsi sulla traversa. Al 18’ l’episodio chiave della partita, fallo di mano in area di Gianasi, rigore e rosso diretto. Sul dischetto si presenta Tonelli che non sbaglia e mette dentro il gol dell’1-0. Con l’uomo in più lo Junior Fiorano controlla, ma continua a insistere in avanti alla ricerca del raddoppio che sembra cosa fatta sul finire del tempo quando Faino di testa inquadra la porta, ma un attento Colò compie una grande parata evitando la capitolazione. La seconda rete arriva comunque a inizio ripresa con Adjetey che si destreggia bene in area e insacca. Subito dopo ancora una grande parata di Colò su conclusione di Matodashaj. La Veloce tenta di riaprire la partita con Minorini, questa volta è Dieci a compiere un grande intervento. I padroni di casa controllano con sufficiente sicurezza il match che si ravviva nel finale, prima con la seconda espulsione per gli ospiti (Minorini) e poi con tre reti, doppietta di Donnini al 45’ e 50’ e nel mezzo il gol della bandiera per gli appenninici di Nardini. (Foto mister Lazzarini)

JUNIOR FIORANO-LA VELOCE FIUMALBO 4-1
JUNIOR FIORANO: Dieci, Ferri, Hosni, Olmi, Tonelli (38’ Vasta), Segalini, Faino, Matodashaj (21’ st Patrissi), Adjetey, Marku (14’ st Montagnani), Celano (30’ Donnini). A disp: Giunzioni, Fabbri, Koco, Lugli. All. Lazzarini.
LA VELOCE: Colò, Borsari (45’ st Morelli), Nizzi, Nardini, Gianasi, Ori, Minorini, Canovi, Cabri (19’ st Palandri), Ferroni, Pagliai (21’ pt Zanotti). A disp: Malatesta, Beneventi, Nicioli, Gianaroli, Ponsi. All: Romano.
ARBITRO: Grillo di Modena
RETI: 20’ pt rig. Tonelli (JF), 7’ st Adjetey (JF), 45’ st Donnini (JF), 48’ st Nardini (LV), 50’ st Donnini (JF)
NOTE: Espulsi Gianasi al 18’ pt (LV) e Minorini al 37’ st (LV). Ammoniti Faino, Tonelli (JF); Nardini, Ferroni, Minorini, Nizzi, Ori (LV).