Lutto cittadino a Fiorano per la scomparsa del comandante Mosto

Lorenzo-MostoNel primo pomeriggio di domenica scorsa ha perso la vita, in un incidente stradale, il comandante della Stazione dei Carabinieri di Fiorano Modenese Lorenzo Mosto. Era in sella alla sua motocicletta quando questa è entrata in collisione con un’auto sulla strada provinciale di Castellarano. I due occupanti dell’auto hanno avuto danni lievi e sono stati portati all’ospedale di Sassuolo, mentre per il 57enne Luogotenente non c’è stato nulla da fare nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori che hanno tentato in tutti modi di rianimarlo. Originario di Enna lascia la moglie e due figli di 30 e 28 anni, dal 2005 era al comando della stazione fioranese, ruolo in cui si è distinto per impegno e serietà tant’è che due anni fa ha ricevuto la promozione a Luogotenente. Ovviamente la notizia ha sconvolto l’intera comunità fioranese e a ricordarlo è stato il primo cittadino Francesco Tosi che ha espresso parole toccanti nei suoi confronti. L’ultimo saluto al Comandante Mosto si terrà mercoledì mattina nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista a Fiorano alle ore 9,30. Questa sera, sempre a Fiorano, ma presso il Santuario, sarà recitato il rosario in sua memoria alle ore 19,45. Il Sindaco Tosi, per domani giorno del funerale, ha proclamato il lutto cittadino con bandiere a mezz’asta e listate a lutto in municipio e invita alla sospensione delle attività lavorative durante il rito funebre. Anche il Fiorano Calcio si unisce ai famigliari e amici nell’esprimere le più sentite condoglianze nei confronti di una persona che “dotata di grande umanità, ma che ha saputo garantire la legalità con fermezza in questi tempi difficili. Per Fiorano una perdita davvero importante”. Con queste parole lo ha ricordato il presidente Michele Iacaruso a nome della società biancorossa.